Triana è uno dei quartieri più caratteristici e visitati di Siviglia, ci sono le splendide viuzze lungo il fiume Guadalquivir e la vivace Calle Betis, oppure il dedalo di stradine che ruota attorno alle piccole fabbriche di ceramica locale. A tutte le ore qui c’è vita ma la sera diventa uno dei luoghi pulsanti della città.

Trovare un buon ristorante o tapas bar a Triana non è semplicissimo, perché come nel Barrio di Santa Cruz ci sono molte “trappole per turisti”. Un posto da non perdere comunque è il vecchio mercato di Triana con i suoi Azulejos e qualche buona proposta di tapas da consumare sul posto.

Puratasca – Calle Numancia, 5

Per un’esperienza gourmet, lontano dalle strade affollate dai turisti, Le tapas cambiano quasi tutti i giorni, tranne alcune che sono sempre fisse e si può godere anche di una buona cantina di vini. Buona l’insalata di gamberi, o i gamberi saltati con funghi, sfiziose le piruletas de chorizo (pezzi di salsiccia serviti in grandi stuzzicadenti), i fideos (specie di tagliatelle) con anatra.

Freiduria Reina Victoria – Calle Rodrigo de Triana 51

Molto più popolare e tipicamente sivigliana è la friggitoria Reina Victoria. Molto simile alle friggitorie napoletane in questo piccolo locale si possono assaggiare le migliori specialità di pesce fritto.

Calamari, squalo marinato (cazon in adobo), gamberi, merluzzo, alici (boquerones) oppure le tipiche crocchette. I prezzi sono molto abbordabili e vanno a peso. Ci sono pochi tavoli per mangiare in loco, generalmente si porta via il proprio cartoccio di fritti.